L'uso delle forbici è un’attività importantissima otre che affascinante per i bambini già a partire dai 2 anni di età.

Spesso si tende ad evitare che i bambini possano entrare in contatto con oggetti pericolosi, quali, per esempio le forbici.

Al contrario, il ritaglio è un’attività importantissima otre che affascinante per i bambini già a partire dai 2 anni di età. Come afferma Maria Montessori “l’adulto deve offrire al bambino oggetti reali che gli consentano non di ‘fai finta’, bensì di eseguire realmente le attività che egli vede fare all’adulto”.

Ciò che è di fondamentale importanza è anche il modo in cui presentiamo l’oggetto al bambino, ovvero spiegare che va maneggiato con cautela e che richiede molta attenzione e concentrazione. Durante questa attività, ovviamente, il bambino non deve essere mai lasciato solo ma deve essere sorvegliato dall’adulto.

Quali forbici scegliere?

Sicuramente un modello di forbici adatto alla mano del bambino e con la punta arrotondata.

Cosa si può ritagliare?

In generale, in linea con lo sviluppo del bambino, si può iniziare a far ritagliare a partire già dai due anni il didò, il pongo e altre paste modellabili ovviamente non troppo spesse per poi passare dai tre anni al cartoncino e via via incrementare la difficoltà fino ad arrivare alla carta velina e carta crespa.

Si può insegnare a tagliare partendo dalle strisce di cartoncino colorato in modo tale da far prendere confidenza al bambino con questo strumento.

Successivamente, una volta che il bambino è più sicuro ed inoltre ha acquisito anche una corretta presa, si possono proporre anche ritagli con le forbici seguendo difficoltà sempre più crescenti: ritaglio dritto, ritaglio obliquo, ritaglio angolato e curvo.

Con i ritagli ottenuti potete far realizzare ai bambini anche dei collage creativi.

Tagliare non è un’attività semplice ed i bambini hanno bisogno di rimanere fermi al tavolo in posizione eretta senza appoggiarsi sul piano, e saper impugnare le forbici. E’ un’attività molto importante ed è necessario che imparino bene  in quanto servirà a rinforzare la muscolatura e ad essere precisi una volta che inizieranno a scrivere.

Care mamme e cari papà….provate ad affiancare i vostri bambini in questa attività e …

BUON DIVERTIMENTO!!!

Condividi su: